Pietra tombale sulla retroattività della norma tagliaincentivo per la progettazione.

E finalmente assisitiamo a barlumi di lucidità anche nella vexata quaestio della retorattività della norma tagliaincentivo per la progettazione.  Il “colpevole” di tale barlume di lucidità è la sezione regionale di controllo per la Lomabardia della Corte dei Conti che ha stabilito, inequivocabilmente, che tutto quello che riguarda il 2008 non può essere sottoposto alla decurtazione dal 2%  allo 0,5%, con buona pace della Ragioneria generale dello Stato che era stata di opposto avviso. Potete leggere qui la decisione della Corte dei Conti: buona lettura!!

qui

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: