Quando si hanno gli attributi…il coraggio dei Liguri!

Ho appena letto un comunicato che mi ha fatto sobbalzare sulla sedia, davanti al pc. Accipicchia (non ho detto così, ma vi potete immaginare la realtà..), in Liguria hanno gli attributi. Eccome!!

Un manipolo di coraggiosi ha rinunciato alla organizzazione delle inziative della prossima Settimana della Cultura, in nome di un mancato riconoscimento della loro professionalità, primo fra tutti il ruolo di responsabilità ricoperto nella progettazione e nei lavori.

Non posso fare a meno di riportare il contenuto della lettera dei colleghi della Direzione regionale e della Soprintendenza e (per quanto possa valere..) complimentarmi per il coraggio dell’iniziativa!

Al Ministro per i Beni e le Attività Culturali

On. Sandro BONDI

Genova, 21 marzo 2009

OGGETTO: Rinuncia a partecipare alle iniziative relative agli eventi culturali promossi dal MiBAC, con particolare riferimento alla prossima “Settimana della Cultura”.

Al Direttore Generale per i beni architettonici, storico-artistici ed etnoantropologici

arch. Roberto CECCHI

Al Direttore Generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l’architettura e l’arte contemporanee

arch. Francesco PROSPERETTI

Al Direzione Generale per l’organizzazione, l’innovazione, la formazione, la qualificazione professionale e le relazioni sindacali
arch. Antonia Pasqua RECCHIA

Al Direzione Generale per il bilancio e la programmazione economica, la promozione, la qualità e la standardizzazione delle procedure

dott.ssa Maddalena RAGNI

Al Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Liguria
arch. Pasquale Bruno MALARA

AL Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria

arch. Giorgio ROSSINI

AL Soprintendente (ad interim) per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Liguria

dott.ssa Isabella LAPI

AL Soprintendente (ad interim) per i Beni Archeologici della Liguria

dott.ssa Giovanna Maria BACCI

e p. c. Alle Organizzazioni Sindacali

A tutte le Soprintendenze
Vista la legge 28 gennaio 2009, n. 2 di conversione del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185 (decreto “anticrisi” G.U. n. 22 del 28 gennaio 2009), art. 18 comma 4-sexies, con cui si effettua la drastica decurtazione degli incentivi per la progettazione interna di cui all’art. 92 del D.Lgs. 163/2006 e ss. mm. e ii.;

vista l’alta responsabilità del lavoro che riguarda il patrimonio culturale, che richiede elevata e specifica professionalità, qualità che viene riconosciuta alle Soprintendenze italiane a livello internazionale, a fronte di retribuzioni che risultano essere le più basse del comparto ministeri e delle ataviche carenze degli organici delle soprintendenze liguri;

a fronte delle gravi responsabilità civili e penali che i funzionari assumono, in particolare nello svolgimento dei ruoli di progettista, direttore dei lavori, collaudatore, coordinatore per la sicurezza e responsabile del procedimento, privi di specifici rimborsi per le coperture assicurative;
considerata anche l’indiscriminata riduzione dei finanziamenti che, in contrasto con l’obiettivo di premialità dei risultati che la Funzione Pubblica si prefigge, non tiene conto delle reali capacità di spesa dei singoli istituti;

visto inoltre che i tecnici risultano obbligati contrattualmente all’iscrizione al rispettivo ordine o collegio professionale, e che gli oneri relativi sono a loro completo carico;
Considerato che le iniziative promosse per la “Settimana della Cultura” si sono sempre svolte, grazie alla disponibilità e alla passione dei dipendenti di questo ministero che hanno prestato la loro opera a titolo volontario, ben oltre l’orario di lavoro e senza il minimo riconoscimento economico,

I sottoscritti, stanti le premesse, percependo nelle iniziative normative citate un mancato riconoscimento del loro lavoro e del loro impegno, si trovano costretti a rinunciare con grande rammarico a proporre, organizzare e partecipare a qualsiasi iniziativa legata agli eventi culturali previsti da codesto Ministero, tra cui la Settimana della Cultura in corso di preparazione.

Al fine di ristabilire un rapporto di armoniosa collaborazione, i sottoscritti I sottoscritti, stanti le premesse, percependo nelle iniziative normative citate un mancato riconoscimento del loro lavoro e del loro impegno, si trovano costretti a rinunciare con grande rammarico a proporre, organizzare e partecipare a qualsiasi iniziativa legata agli eventi culturali previsti da codesto Ministero, tra cui la Settimana della Cultura in corso di preparazione.

Al fine di ristabilire un rapporto di armoniosa collaborazione, i sottoscritti

Chiedono

all’Onorevole Ministro,

di adoperarsi concretamente per ripristinare l’attribuzione per intero al personale dell’incentivo suddetto.

Inoltre, i sottoscritti colgono l’occasione per chiedere che vengano affrontate le seguenti questioni irrisolte che riguardano il loro lavoro:

– attuare una convenzione assicurativa che consenta di tutelare i funzionari nello svolgimento dei loro molteplici incarichi;

– provvedere ad inserire nelle spese del Ministero una quota per il risarcimento delle iscrizioni agli ordini e collegi professionali;

– istituire l’area della vice-dirigenza, già prevista dalle norme vigenti;

– attribuire i finanziamenti per gli interventi di restauro tenendo anche conto delle capacità di spesa dei singoli istituti dimostrata negli anni precedenti;

– fissare gli organici di istituto sulla base dell’effettivo carico di lavoro, facilmente desumibile da un monitoraggio del protocollo informatico

Fiduciosi in un positivo riscontro,

in fede

[omissis: le firme in calce autografe del personale della SBAP e della DR Liguria)

tratto dal forum uilbac

Annunci

Una Risposta

  1. E ci credo che vogliono la copertura assicurativa…. con tutte quelle che ne combinano!!!! (commento alla luce della conduzione del concorso per 500 posti complessivi al Mibac: f1 archeologo = ANNULLATO! f3 storico-artistici = in progress ricorso per vizi di legittimità! ….e non è ancora finita!!)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: