Ma le interrogazioni parlamentari a cosa servono?

Stavo spulciando l’archivio delle interrogazioni a risposta scritta della Camera e del Senato con destinatario il Ministro per i beni e le attività culturali. Lo facevo per cercare qualche notizia utile da darvi su “ciò che si muove” in parlamento per quanto riguarda i beni culturali. Beh, sono rimasto senza parole nel leggere quante interrogazioni a risposta scritta siano state fatte (da qualunque gruppo, tengo a precisare) che ancora non hanno ricevuto un minimo di risposta. Non sono un esperto di statistiche, ma nei primi 50 risultati che compaiono nel motore di ricerca della Camera soltanto 2 interrogazioni risultano concluse nel loro iter.

La domanda sorge spontanea: a che cosa servono le interrogazioni se rimangono prive di risposta per così tanto tempo? Boh…

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: