La vergogna continua e non ha più freni: soppresso l’ETI. Il teatro lacerato.

Che brutta cosa, veramente: che brutta cosa vivere in questo Paese, dove non c’è rispetto per la cultura e dove le operazioni di facciata sono all’ordine del giorno. A cosa serve sopprimere l’ETI (Ente Teatrale Italiano)? Quanto risparmieremo effettivamente da questa azione? Poco o niente, ma è l’ennesimo colpo alla cultura italiana, vilipesa, tradita, estromessa dal quotidiano. Vergogna!

Personalmente ho già firmato l’appello a sostegno dell’ETI Chi vuole fare come me può firmare la petizione online qui

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: