Gli azzurri!

Si, gli azzurri; i ventitrè di Lippi che sono stati eliminati nel girone più semplice del mondiale. Quelli che hanno acceso tanti cuori quattro anni fa e quelli che potevano accenderlo ancora. Ciò che poteva essere e che non è stato.Non è stato. Pazienza. Un sano dispiacere sportivo e una grande amarezza nel constatare il livello attuale della squadra, incapace anche di una sola vittoria. Si ricomincia daccapo. Pazienza. I processi? Sciocchezze: mi è bastato sentire i programmi pomeridiani e serali di sky per vedere omuncoli e donnicciole prendersela con un anziano signore che tanto ci ha fatto sognare. Almeno, quando la stessa cosa è successa ad un altro anziano signore (1986) tutto fu molto più pacato. Si mise da parte e iniziò l’era delle notti magiche (che magia ci fu a perdere le semifinali con l’argentina, proprio non lo so, ma di dicevano magiche quelle notti…boh). E ora non è forse la stessa cosa? Lippi si è già messo da parte e vedremo se Prandelli riuscirà nel sogno di rifare grande la nazionale italiana di calcio. Punto. Tutto qua..Personalmente, mi sento di ringraziare Lippi, perchè grazie a lui ho visto per la seconda volta in vita mia una vittoria mondiale del calcio italiano. Oggi è stata una “caporetto”? Peccato, mi dispiace, ma sono sicuro che anche a loro dispoace e quindi che processo bisogna mai fare??? Grazie Lippi ed in bocca al lupo per il tuo futuro.

In fondo anche questa è cultura. O no?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: