Il sottosegretario della discordia

Ogni tanto faccio capolino anche da qui e lascio qualche pensiero…

Mi pare giusto dar conto di un articolo che ho letto ieri su Il fatto quotidiano e riguarda il nuovo sottosegretario dei beni culturali: roberto cecchi. Le premesse non sembrano delle migliori, staremo a vedere.. Personalmente, quello che proprio non mi va giù è la svendita del Colosseo – e di questo ne ho già parlato in tempi non sospetti – e i 3 milioni e passa per il falso crocifisso di Michelangelo, ma sembra che questo non sia rilevante per il nuovo ministro che non sa nulla di beni culturali, come sta ampiamente dimostrando…

Dall’ articolo di Tomaso Montanari pubblicato oggi su “il Fatto Quotidiano”.

” Come commissario straordinario dell’area archeologica di Roma, Cecchi è stato accusato da Italia Nostra di «riprovevole carenza di trasparenza amministrativa»: una carenza che ha raggiunto l’apice nella svendita del Colosseo alla Tod’s di Diego Della Valle, caso macroscopico di ‘privatizzazione’ di un monumento simbolo dell’identità nazionale, per giunta con utile pubblico incomparabilmente inferiore al valore di mercato (e non a caso la gratitudine di Montezemolo è arrivata al momento giusto). Italia Nostra ha anche fatto notare che l’architetto Cecchi ha concentrato ingenti risorse economiche sulla verifica del (lì modestissimo) rischio sisimico (il cui studio gestisce direttamente) a scapito dei problemi (questi invece serissimi) di dissesto idrogeologico che mettono a rischio tutta l’area del Palatino, e per i quali il commissario non ha fatto niente”. (leggi tutto l’articolo da “Il Fatto Quotidiano” del 1.12.2011)

Bah!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: