Condizioni ostative alla consegna dell’imputato all’Autorità giudiziaria straniera

La Corte di Cassazione affronta la questione relativa alla possibilità di consegnare un soggetto condannato alle autorità giudiziarie straniere, in presenza di un rischio sul pericolo concreto ed attuale di subire pratiche inumane o torture a causa del sovraffollamento carcerario e delle critiche condizioni delle carceri del Paese straniero.

Sorgente: Condizioni ostative alla consegna dell’imputato all’Autorità giudiziaria straniera

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: